cenatuttadiversa
C’è chi la diversità la teme, chi la tollera e chi invece la esalta: come la Fondazione Div.ergo onlus, che col progetto“H.orto solidale”, che coinvolge quattro giovani e adulti diversamente abili, promuove un mondo in cui ci sia spazio per i sogni di tutti;
oppure come il ristorante ”Trappitu 23” di Lizzanello, che con passione riscopre prodotti e sapori della tradizione mediterranea, reinventandoli all’insegna della novità.
Quando due passioni per il “divergente” si mettono insieme all’insegna della gratuità, il risultato non può che essere… appetitoso!
Venerdì 30 settembre alle 20.30, con una Cena Tuttadiversa,
sarà possibile gustare prodotti della terra insoliti, coltivati da agricoltori diversi dal solito, proposti in piatti unici e originali.
I proventi della cena, il cui costo è di € 45, saranno devoluti al progetto H.orto solidale. Prosit, allora, che l’intreccio di queste diversità faccia bene a tanti.

Progetti